Open Pubblicità

Video 360° Dentalife

Voltati per iniziare la tua avventura

Il 2016 sta per concludersi ma le idee sembrano non finire mai: vorremmo trovare l’occasione di realizzare  un video a 360°. Questa arriva inaspettatamente in un dialogo con il team di Open Pubblicità e Matteo Locatelli, direttore creativo, ci dice che deve ideare un progetto di comunicazione per Purina: presentare sul punto vendita un nuovo prodotto legato al mondo canino, creando una user experience del prodotto stesso. Vuole idee nuove. Ecco l’occasione, quella giusta.

 

Ci incontriamo per spiegargli cosa vuol dire vedere un video 360, provando a immergersi in una realtà virtuale attraverso diversi tipi di visori, ci sono quelli statici e quelli in cui è possibile più interazione fisica oltre che visiva. Le potenzialità sono moltissime a partire dall’ambito commerciale a quello del gaming. L’idea lo esalta e conquista anche Purina. Abbiamo l’ok per iniziare.

Immaginiamo le scene con l’aiuto di uno storyboard. Il prodotto da lanciare è Dentalife, un innovativo snack per la salute orale del cane. Eccoci di nuovo alle prese con i nostri amici animali, i veri protagonisti: Lola, Oliver e Radja.

 

Bigmat-Screenshot-articolo1

 

Per far vedere nel video come questo snack si usi nel quotidiano ci vuole anche la location giusta e dove se non al parco in una bella giornata di primavera? Chiunque abbia un cane sa che all’aria aperta ogni cucciolo sta meglio, lo si porti a passeggio o lo si faccia giocare con frisbee o palline.

L’area in cui girare non può essere uno spazio troppo ampio perché la telecamera del Samsung Gear arriva a un massimo di 10 metri, servono alberi per potersi nascondere e in più bisogna dare l’impressione di essere immersi nella natura, senza macchine, strade asfaltate o case. Esaminiamo varie zone intorno a Milano e scegliamo il Parco Forlanini perché essendo un po’ selvaggio, ma anche un po’ raccolto si presta molto a questa occasione.

 

Bigmat-Screenshot-articolo1

 

La giornata di shooting è stata elettrizzante e non è mancata la tensione. La parte più complicata è stata quella del posizionamento corretto dei soggetti protagonisti del video, i 3 cani con i loro padroni, infatti utilizzando la Samsung Gear 360° la distanza utile per avere delle ottime riprese sarebbe tra i 5 massimo 10 metri. Abbiamo dovuto fare molte prove per coordinare i movimenti dei cani in modo da non scontrarsi con la camera. Tra l’altro, visto che la videocamera riprende tutto ciò che avviene nei propri 360°, al di là  dei soggetti del video, tutta la troupe si è dovuta nascondere dietro gli alberi attorno al prato per non essere ripresi.

Un vero progetto di comunicazione innovativo e all’avanguardia, che sfrutta la tecnologia nel mondo del branding e del retail. L’esperienza immersiva è molto forte e rivoluzionaria, grazie all’utilizzo di visori Samsung Gear VR, che portano gli spettatori a muoversi liberamente nel video e a cambiare quindi la realtà virtuale intorno a loro. Questa nuova tecnica si avvale dell’utilizzo di un visore sul quale si posiziona un cellulare Samsung che consente la visione di un video realizzato a “360°”.

 

Grazie a questa apparecchiatura, si può vivere l’esperienza di trovarsi al centro di un parco con tre cani che giocano con i loro padroni e sgranocchiano il prodotto Dentalife.

Un’iniziativa unica vissuta con successo per quattro settimane in molte città italiane nel mese di giugno 2017, all’interno di quasi 140 centri commerciali che hanno aderito alla promozione per far vivere, a chi era di passaggio, una nuova realtà virtuale.

Produzione video | 2017

Credits

  • Creative Director
  • Matteo Locatelli
  • Account
  • Carlo Piras
  • Shooting
  • Samuele Vacchi
  • Post Producer
  • Ivana Cappello
  • Android Developer
  • Studio Base 2
  • Production House
  • Areastream
  • Agency
  • Open Pubblicità
  • Client
  • Purina